Guida allevamento del fagiano
I fagiani sono uccelli terrestri, originari dell'asia.
Svolgono la loro vita a terra, volano solo se minacciati oppure per superare ostacoli.
Esistono numerose sottospeci di fagiani, i maschi generalmente hanno un piumaggio più vistoso rispetto alle femmine.
Il fagiano comune è molto diffuso in natura e risulta particolarmente interessante per le attività venatorie.
Le razze con i piumaggi più vistosi, vengono allevate per scopi ornamentali.
In natura i fagiani si nutrono di semi, bacche, uva, insetti e frutta in generale.
I fagiani vivono in campi di cereali, zone di pascolo con cespugli o vegetazione che gli permettono nascondersi o mimetizzarsi.
Il fagiano è un uccello poligamo; un maschi generalmente in natura si accoppia con 4-5 femmine, posteriormente alla fase di corteggiamento.
Per allevare fagiani a casa occorre disporre di tutto il materiale necessario:
-       Recinto chiuso con ricovero
-       Mangiatoia
-       Abbeveratoi
-       Rastrelliera
-       Nido
Se ci sono predatori come volpi e donnole in prossimità, occorre che la struttura sia particolarmente resistente, per evitare l’intrusione di carnivori; specialmente se viene sistemato su terra.
Il recinto deve essere chiuso anche nella parte superiore in quanto il fagiano potrebbe scappare.
Consigliamo di allevare 1 maschio con 2 femmine in ogni recinto.
Il recinto minimo dovrebbe essere di almeno 3 mq. (1 mq. per ogni animale).
Nel recinto deve essere sempre disponibile acqua fresca .
È consigliabile disporre di un parte coperta del recinto per fornire una zona d’ombra nei periodi più caldi e per proteggere i pennuti dalle intemperie.
Può risultare utile una vasca riempita di sabbia o terra asciutta, per i bagni secchi.
Per quanto riguarda la alimentazione giornaliera, esistono mangimi specifici per fagiani che possono essere acquistati in negozi specializzati.
Le mangiatoie vanno riempite di mangime mentre nella rastrelliera può essere sistemata della verdura.
La dieta dovrebbe essere integrata anche con sali minerali, acquistabili in negozi specializzati.
Controllare la fase di deposizione delle uova che possono essere covate dalla femmina del fagiano o schiuse in incubatrice dopo un periodo di 24-25 giorni.
I pulcini, una volta sgusciati, sono molto vispi e crescono rapidamente; è indispensabile mantenerli ad una temperatura adeguata per garantire la loro sopravvivenza.
I pulcini vanno alimentati con mangime specifico macinato fino e con disponibilità costante di acqua.

Visita i prodotti FARMAKER per l'allevamento di fagiani!