Guida costruzione pollaio per ricovero galline ovaiole - FARMAKER SRLS
Come creare un pollaio - Guida alla costruzione di un pollaio per galline.
La costruzione di un pollaio per galline non è così semplice come si pensa pero se vuoi provare, in questa breve guida troverai delle indicazioni utili.
La realizzazione di un pollaio fai da te, inizia dal progetto di allevamento che pensi realizzare.
Prima di tutto devi rispondere alle seguenti domande:
Per quale motivo voglio allevare galline?
Quante galline voglio e posso allevare?
Ho sufficiente spazio per le galline?
Sarò costante nella cura delle galline?
C’è qualcuno che potrebbe sostituirmi per alimentare le galline?
Ci sono norme e regolamenti particolari da rispettare?
Il progetto di un pollaio per 4-5 galline inizia con la costruzione di una struttura chiusa in legno, cemento, lamiera o altro materiale sufficientemente robusto e che garantisca mantenere l’interno del pollaio sempre asciutto anche con pioggia, neve e grandine.
Considerate che il pollaio è la dimora delle galline solo durante la notte e nella deposizione delle uova in quanto nel giorno dovranno essere lasciate in apposito recinto annesso o liberate al pascolo.
La struttura deve essere ventilata per garantire un ambiente sempre fresco e asciutto e mantenere lontane le malattie delle galline.
Il pollaio dovrà essere dotato di aste di appoggio sollevate almeno 20 cm da terra dove le galline si posizioneranno durante la notte.
La zona riservata per ogni gallina sarà di 20/25 cm di asta, chiamata anche destena.
La zona sotto le aste deve essere facilmente pulibile in quanto generalmente raccoglie la maggior quantità di escrementi.
Il nido può essere realizzato come una piccola cassetta senza sponde di almeno 30 x 30 cm e va posizionato in un angolo riempiendolo con un po di paglia o fieno.
Evitare che le galline riposino sopra il nido in quanti potrebbero defecare sopra le uova.
Cercare di mantenere il nido sempre pulito con almeno un uovo (opportunamente identificato) che viene denominato nidale e serve per indicare alla gallina la zona di deposizione.
Otre quanto già detto, fai riferimento ai seguenti aspetti:
- mangiatoie e abbeveratoi vanno posizionati fuori dal pollaio;
- il pollaio deve resistere a possibili intrusioni di predatori come volpi, donnole, gatti e cani selvatici, etc;
- il pollaio deve essere progettato per una rapida pulizia;
- la raccolta delle uova deve essere semplice e pratica;
Se vedi che costruire il ricovero per galline richiede troppo impegno, puoi acquistare uno dei nostri modelli:
POLLAI IN LEGNO -  POLLAIO SU MISURA