Guida orto balcone - FARMAKER SRLS
In questa guida vi forniremo dei consigli su come realizzare un orto sul balcone o sulla terrazza della vostra casa.
Per realizzare un orto in casa non è necessario disporre di molto spazio. 
È possibile costruire un orto in terrazza utilizzando tavoli di coltivazione disponibili in varie dimensioni e modelli.
Coltivare ortaggi a casa è una attività piacevole e rilassante, che ci fornisce anche alimenti biologici sani e freschi. 
Integrare la propria dieta con verdure auto-prodotte è un sistema pratico per risparmiare e mangiar sano.
Le produzioni che si possono ottenere da piccoli orti in sul balcone sono elevate, sempre che si disponga di situazioni ambientali favorevoli. 
La coltivazione di un piccolo orto non richiede molta sforzo o dedicazione.
Gli elementi più importanti per la coltivazione sono la luce e l’acqua, che non devono mai mancare,  senza eccedere le necessità specifiche di ogni pianta.
Se piantiamo dei semi , bulbi o piantine nella rispettiva confezione vengono sempre riportate le indicazioni di coltivazione.
Per la scelta dei vegetali a coltivare occorre considerare la esposizione al sole, vento ed agli altri fenomeni atmosferici. 
La temperatura media e l’altitudine saranno altri elementi condizionanti per la costruzione di un orto sul balcone. 
Nei vasi verticali o tavoli per orto sul balcone è possibile coltivare la maggior parte di verdure, ortaggi, piante aromatiche e piccoli arbusti da frutto.
Fra le piante aromatiche possiamo coltivare facilmente: basilico, prezzemolo, menta, salvia, rosmarino, lavanda, origano, timo, camomilla, maria Luisa e molte altre.
Le verdure che possiamo coltivare nel nostro orto su balcone possono classificarsi in:
- ortaggi a frutto come cetriolo, zucchino, zucca, peperone, melanzana, pomodori , etc,
- ortaggi a fiore come carciofo, cavolfiore, broccolo, asparago, etc,
- ortaggi da seme (legumi) come fava, pisello, fagiolo, cece, lupino, etc.
- ortaggi a foglia come lattughe, radicchio, indivia, spinacio, cavolo, bietola, etc,
- ortaggi da fusto come sedano, finocchio, cardo, etc,
- ortaggi da radice come ravanello, carota, barbabietola, rapa, etc,
- ortaggi da tubero come patata, etc.,
- ortaggi da bulbo: cipolla, aglio, scalogno, porro, cipollotto, etc.
La dimensione del banco di coltivazione dipende dallo spazio disponibile, comunque possono essere utilizzate anche soluzioni verticali a parete, combinate con banchi orto tradizionali. 
Raccomandiamo le coltivazioni miste, sistemando le le verdure principalmente in base alle loro esigenze di acqua e sole. 
Oltre ad assorbire tutti i nutrienti e l’acqua, le varie piante si difendono l’una dall'altra dai parassiti e insetti dannosi.
Il periodo più attivo per gli orti sul balcone va da primavera a autunno a seconda delle zone geografiche. 
Comunque se opportunamente attrezzati con accessori di protezione come serre urbane, è possibile coltivare quasi tutto, durante la maggior parte dell’anno.
Un aspetto fondamentale nella coltivazione è la rotazione delle colture che va realizzata anche per l’orto sul balcone, previene l’impoverimento del terreno e per tanto favorisce una maggiore produzione di ortaggi in modo naturale.
Per gli ortaggi rampicanti è necessario fissare dei pali o una rete di guida che sostenga la crescita della pianta e mantenga il frutto o seme lontano da terra. 
Consigliamo di sostituire l’uso di diserbanti ed altri prodotti chimici con la promiscuità del coltivo, manutenzione costante ed altri rimedi tradizionali o biologici. 
L'uso di fertilizzanti chimici può essere sostituito dall'uso di compost auto-prodotto e sterco di animali.
Per il substrato si può acquistare compost universale a basso costo in qualsiasi negozio di articoli da giardinaggio, dove potranno essere trovati anche:
• semi, bulbi e piantine,
• palettino per cavare,
• innaffiatoio
Opzionalmente si possono acquistare pali di sostegno e spago per fissare le rampicanti, assieme ad altri accessori utili pero non indispensabili.
Un orto nel balcone richiede una irrigazione periodica e l’assenza di zone di ristagno dell’acqua nel vaso orto che fanno marcire le radici ed il coltivo.
La massima soddisfazione si ottiene al momento della raccolta degli ortaggi, per assaporarne il sapore nelle nostre ricette.
I banchi orto possono essere acquistati online sul nostro sito, realizziamo anche prodotti su misura.
Visita i prodotti FARMAKER per orticoltura urbana!